News

CUN Tagli di carne suina: dal 20 gennaio nuovo listino

Il nuovo anno comincia all'insegna del rinnovamento per la Commissione Unica Nazionale Tagli di Carne Suina Fresca. A partire dalla seduta del 20 gennaio e in via sperimentale fino al 17 marzo seguente, i commissari opereranno secondo un nuovo regolamento e un nuovo listino.

Il nuovo regolamento introduce la possibilità di pubblicare un listino solo parzialmente non quotato, cioè un listino in cui solo una categoria risulti non quotata, con regolare quotazione invece delle altre. Tale possibilità non potrà essere utilizzata per due volte consecutive. Una novità rispetto all'attuale assetto che prevede o la quotazione di tutte le voci o la pubblicazione di un listino interamente non quotato.

Ulteriori novità arrivano inoltre sul fronte del listino stesso: le declaratorie sono state riviste per rispecchiare sempre meglio le reali contrattazioni e scambi del mercato, rendendo le voci e le categorie più aderenti a quanto è via via divenuto di maggior interesse per gli operatori che compravendono. Ferme restando le declaratorie cardine relative ai tagli principali (soprattutto cosce, pancette e spalle), le novità si concentrano su tagli come il trito e il lombo o carré che necessitavano di una miglior definizione di dettaglio per poter fornire agli operatori elementi più utili al proprio lavoro.

Dal 20 gennaio prossimo pertanto il listino pubblicato dalla CUN rispecchierà il nuovo schema: ciò richiederà scrupolosa attenzione da parte degli operatori nell'effettuare le proprie valutazioni e i propri confronti rispetto al passato, per tenere conto delle intercorse modifiche.

I nuovi regolamento e listino sono disponibili come di consueto sul sito dedicato www.cunsuini.it.