11/02/2015

Export Canada: apertura alla carne suina e a tutti i salumi senza limite di stagionatura

Buone notizie dal Canada per il mondo dei salumi. La Canadian Food Inspection Agency (CFIA) ha eliminato il limite minimo di stagionatura dei prodotti di salumeria esportabili nel Paese. L’iter, iniziato nell’autunno 2014, su richiesta di ASSICA, dal Ministero della Salute italiano con il supporto della Commissione europea, era finalizzato ad ottenere l’eliminazione del periodo minimo di stagionatura di 30 giorni previsto per i salumi esportati dall’Italia e la conseguente apertura del mercato canadese alle carni suine fresche.

CONDIVIDI L’ARTICOLO
Torna in alto