10/01/2022

Peste suina africana in Italia: tempestività e rigore per limitare i danni al settore

“La conferma del riscontro del virus della Peste suina africana in una carcassa di cinghiale rinvenuta a Ovada, in provincia di Alessandria, è la notizia che non avremmo mai voluto ricevere ma da diversi anni, ormai, la diffusione del virus in Europa destava la nostra preoccupazione e temevamo ci avrebbe riguardato da vicino, prima o poi” – ha commentato Davide Calderone, Direttore di Assica.

CONDIVIDI L’ARTICOLO
Torna in alto